lunedì 18 luglio 2016

GHIACCIAI E CASTELLI TRA LE MONTAGNE DELLA VAL D'AOSTA




Antichi manieri arroccati su picchi taglienti, o placidamente adagiati lungo docili pendii, vegliano sulle nevi eterne che esplodono di luce oltre le nuvole, nel regno dei quattromila metri al di sopra di valli rigogliose e boschi verdeggianti, dimora perfetta e accogliente per le nobili creature che popolano quei luoghi.
Nel lembo nord-occidentale d'Italia, una natura preservata e rispettata nella sua dirompente meraviglia convive armoniosamente con secoli di arte e cultura plasmati nel tempo dalla presenza dell'uomo. Un esempio al contempo edificante ed efficace, quello rappresentato dalla regione autonoma della Val D'Aosta, di come gli inestimabili tesori paesaggistici e storici dovrebbero sempre essere considerati dalle Istituzioni e dalle comunità.


Breithorn (4164 mt)